Rifiuto umido (organico)

Immagine decorativa

Fanno parte di questa categoria tutti i rifiuti biodegradabili, ossia che si decompongono naturalmente grazie all’opera di microorganismi.

TIPI  DI RIFIUTO AMMESSI:

  • avanzi e scarti di alimenti anche avariati
  • scarti di frutta e verdura
  • piccoli ossi
  • fondi di caffè
  • gusci di frutta secca e di uova
  • filtri di tè e caffè
  • piantine e fiori recisi
  • tovaglioli, tovagliette e carta assorbente in carta bianca (senza inchiostri e in piccole quantità)
  • terriccio dei vasi
  • lische di pesce

MODALITA'  DI CONFERIMENTO:

Questi rifiuti vanno smaltiti utilizzando gli appositi sacchetti di carta forniti dall'Ente oppure utilizzando sacchetti biodegradabili. Una volta pieni i sacchetti vanno chiusi e introdotti nel contenitore marrone CON IL COPERCHIO CHIUSO da esporre su strada pubblica la sera precedente ai giorni stabiliti per la raccolta porta a porta prevista 2 volte la settimana.
In  alternativa è possibile effettuare il compostaggio domestico conferendo il rifiuto umido negli appositi composter. Presso gli uffici della Comunità della Val di Non trovi il manuale per il compostaggio domestico.